Martedì, 28 Marzo 2023 15:13

Produzione dei rifiuti: in Puglia calo dell'1,8%. Le mappe dei dati comunali

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Sulla base dei dati disponibili di fonte Ispra (Catasto dei Rifiuti), al 2021 in Puglia sono stati prodotti 1.864.834,849 tonnellate di rifiuti urbani con un valore di 476,68 Kg di rifiuti per abitante.

 

Rispetto al 2018 si è registrata una contrazione dell’1,8%.

 

Al 2021, il valore più elevato di produzione pro-capite di rifiuti urbani spetta alle Isole Tremiti (1.407 kg per abitante) mentre quello più basso è da attribuire al Comune di Carlantino (271,2 kg per abitante).

 

Da un confronto con il 2018 emerge che solamente in 85 Comuni la produzione pro capite dei rifiuti ha subito una riduzione (si segnala il Comune di Pulsano con -313,9 Kg per abitante).

 

Al contrario incrementi di rifiuti urbani superiori ai 150 Kg per abitante si sono registrati nei Comuni di Rodi Garganico, Minervino di Lecce, Castro, Panni, Sant’Agata di Puglia e Isole Tremiti a cui è da attribuire il valore massimo di +522,6 Kg per abitante.

 

 

Esplora i dati utilizzando anche l’infografica tableau:

 

- RIFIUTI TOTALI PER ABITANTE (Kg/ab.) - (2021)

- VARIAZIONE PRO-CAPITE RIFIUTI TOTALI (Kg/Ab) 2021-2018

 

 

La banca dati della Fondazione è stata aggiornata con questo nuovo data set in formato aperto che è disponibile sul portale dedicato a questo link.

 

 

Fonti primarie dei dati: CATASTO RIFIUTI

 

 

Segnala osservazioni e commenti a questo indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

  

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2023
  • Tematismi open data: Ambiente
Letto 759 volte Ultima modifica il Giovedì, 14 Dicembre 2023 10:33

Tag

Torna su