La Fondazione IPRES nasce nel 2018 per trasformazione dell’Associazione, costituita nel 1968, tra enti pubblici espressioni del sistema delle Autonomie locali e funzionali pugliese.
La Regione Puglia – che esprime la maggioranza assoluta del fondo di gestione della Fondazione – si avvale dell’IPRES “per la promozione e la realizzazione di attività di studio, ricerca, programmazione e accrescimento professionale della pubblica amministrazione in materia di sviluppo sociale ed economico” (L.R. 12 gennaio 2005 n. 1 – Titolo I, Capo V, art. 57, 1° comma).
Le finalità della Fondazione sono dunque rivolte principalmente ad assicurare, attraverso attività di studio e ricerca, la definizione, l’attuazione e la valutazione delle politiche regionali e lo sviluppo delle relazioni istituzionali multilivello.
Sono organi della Fondazione l’Assemblea Generale, il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il Comitato Scientifico ed il Revisore dei conti
L’Assemblea Generale è composta dai rappresentanti legali degli Enti Associati; essa elegge il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il Comitato Scientifico e nomina il Revisore dei conti.
All’Assemblea sono riservati i poteri di indirizzo strategico e operativo, l’approvazione del programma delle ricerche, del bilancio di previsione, della relazione sulle attività svolte e del bilancio consuntivo.
Aderiscono alla Fondazione IPRES la Regione Puglia, i Comuni di Bari, Brindisi e Taranto, l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, la Camera di Commercio di Bari e l’ISPE.
La Fondazione IPRES partecipa alla rete degli Istituti Regionali di Ricerca, composta dagli analoghi istituti presenti in Piemonte (IRES), Lombardia (Polis), Toscana (IRPET), Umbria (AUR), Liguria (Liguria ricerche SpA); inoltre collabora stabilmente con la SVIMEZ, l’ALDA – Associazione delle Agenzia per la democrazia locale e Globus et locus; e aderisce all’Aisre – Associazione italiana di scienze regionali ed alla SIEP – Società italiana di economia pubblica.
In quanto istituzione senza scopo di lucro, controllata e finanziata in prevalenza da amministrazioni pubbliche, la Fondazione è inserita nell’elenco delle “Amministrazioni pubbliche” pubblicato annualmente dall’ISTAT. Dal mese di febbraio 2021 la Fondazione è iscritta nell’elenco, curato dall’ANAC, degli organismi in house della Regione Puglia.

Presidente
Mario de Donatis

Consiglieri di Amministrazione
Antonio Rizzo, Vita Maria Surico

Membri del Comitato Tecnico - scientifico
Vito Sandro Leccese (Presidente), Mario Aulenta, Luigi Di Carlo, Alessandra Gallotta, Ciro Imperio, Laura Marchetti, Mario Morlacco, Lino Patruno, Vito Rocco Peragine, Angelo Roma, Maria Domenica Ruggeri

Revisore dei conti
Aurora De Falco

Attualmente la struttura organizzativa della Fondazione è articolata in quattro aree di ricerca:

a) Modelli e Processi Organizzativi per la Programmazione delle Policy;
b) Attività Statistica, Monitoraggio e Modelli macroeconomici;
c) Analisi e valutazione delle politiche pubbliche;
d) Relazioni internazionali.

Le aree operano su ambiti di ricerca diversificati, tra i quali: demografia e migrazioni, finanza locale, processi partecipativi, sviluppo sostenibile, fondi strutturali, mercato del lavoro, politiche industriali.

Direttore Generale
Angelo Grasso

Program manager
Roberta Garganese

Responsabile amministrativo
Rossella Di Santo

Aree di ricerca
Elisa Calò, Gianfranco Gadaleta, Roberta Garganese (responsabile area Modelli e Processi Organizzativi per la Programmazione delle Policy), Iary Goffredo, Angelo Grasso (responsabile ad interim area Relazioni internazionali), Alessandro Lombardi, Nunzio Mastrorocco (responsabile area Attività Statistica, Monitoraggio e Modelli macroeconomici), Vincenzo Santandrea (responsabile area Analisi e valutazione delle politiche pubbliche).

Amministrazione
Guglielmo Cinquepalmi (Segreteria e protocollo), Fausto Cirrillo (Servizi informativi), Rossella Di Santo (Amministrazione, finanza e controllo), Rossella Lozito (Organizzazione e contratti), Gianni Menga (Centro di documentazione e Biblioteca); Enxhi Osma (Supporto amministrativo).


Tag

Torna su