Giovedì, 04 Maggio 2023 12:06

In aumento la raccolta differenziata in Puglia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel 2021 in Puglia sono state raccolte 1.066.312 tonnellate di rifiuti differenziati, circa 205 mila in più rispetto al 2018, con una variazione in termini percentuali del +24%.

 

Il dato medio regionale della raccolta differenziata procapite è di 273 Kg per abitante (+56 kg per abitante rispetto al 2018).

 

Da un confronto con il 2018 emerge che la raccolta differenziata per abitante aumenta in modo significativo, con valori superiori ai 500 kg per abitante, nei Comuni di Rodi Garganico (da 158 kg/ab nel 2018 a 672 kg/ab nel 2021) e Isole Tremiti (da 183 kg/ab a 888 kg/ab nel 2021).

Una diminuzione si rileva in soli 43 Comuni.

 

L’incidenza della raccolta differenziata sul totale dei rifiuti è del 56% a livello regionale.

 

In 155 Comuni l’incidenza della raccolta differenziata sulla produzione totale dei rifiuti ha superato il 60%, con una punta del 96% nel Comune di Casarano.

 

La banca dati della Fondazione è stata aggiornata con questo nuovo data set in formato aperto che è disponibile sul portale dedicato a questo link.

 

 

Esplora i dati utilizzando anche l’infografica tableau:

 

- CARTINA VARIAZIONE RACCOLTA DIFFERENZIATA 2021-2018

 

CARTINA INCIDENZA RACCOLTA DIFFERENZIATA SU TOTALE RIFIUTI AL 2021

 

 

Fonte dei dati: Catasto Rifiuti-ISPRA

 

 

Segnala osservazioni e commenti a questo indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

  

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2023
  • Tematismi open data: Ambiente
Letto 762 volte Ultima modifica il Giovedì, 14 Dicembre 2023 10:32

Tag

Torna su