La Puglia attraverso gli ultimi dati degli indicatori di benessere equo e sostenibile (BES)

Vota questo articolo
(1 Vota)

ABSTRACT - Per Benessere Equo e Sostenibile (BES) è da intendersi una metodologia sviluppata dall'Istat per offrire indicatori sullo stato di salute del Paese che vadano "al di là del PIL", attraverso l'individuazione di strumenti di valutazione integrativi, in grado di ricomprendere aspetti connessi alle disuguaglianze e alla sostenibilità economica, sociale e ambientale. Il progetto BES si inserisce nel dibattito internazionale sulle modalità di misurazione del progresso di una società, che, come ormai riconosciuto a livello mondiale, non possono essere esclusivamente di carattere economico.Le dimensioni considerate nel BES, che costituiscono una rappresentazione della qualità della vita all'interno della società italiana, afferiscono a dodici differenti ambiti: salute, istruzione, lavoro, benessere economico, relazioni sociali, politica e istituzioni, sicurezza, benessere soggettivo, paesaggio, ambiente, ricerca & innovazione e qualità dei servizi. Nello specifico, proprio in funzione del recente rilascio della banca dati BES da parte di Istat (dicembre 2017), la presente nota si propone di analizzare il posizionamento della Puglia, per tutti gli indicatori, nello scenario nazionale, ripartizionale e regionale.

 

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2018
  • Tematismi open data: Popolazione e società
  • Curatore: Mastrorocco
Letto 541 volte

Articoli correlati

Tag

Torna su