Il movimento turistico nell'anno della pandemia Covid-19 in Puglia

Vota questo articolo
(0 Voti)

La pandemia da Covid-19 del 2020 ha avuto un forte impatto negativo sulle attività turistiche in Puglia così come a livello nazionale. Le restrizioni alle attività turistiche e alla mobilità complessiva hanno interessato in modo particolare il movimento turistico internazionale, meno quello nazionale. La presente nota analizza alcuni effetti che si sono avuti sul territorio regionale in termini di minori presenze turistiche nazionali ed internazionali nel corso del 2020, con un approfondimento a livello dei Comuni pugliesi.

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2021
  • Area ricerca: Modelli e processi organizzativi per la programmazione delle policy
  • Curatore: Santandrea
Letto 426 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

©2019 IPRES - Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali
Piazza Giuseppe Garibaldi, 13 - 70122 Bari - Tel. +39 080 5228411 - Fax +39 080 5228432 - P. IVA 00724660725
E-mail: ipres@ipres.it - PEC : ipres_certificata@pec.it - www.ipres.it - Contatta lo Staff

Image

FONDAZIONE IPRES Certificata UNI EN ISO 9001:2015                                  certificato GCERTI ITLAY n° GITI-399-QC                                                Progettazione struttura e contenuti: Fausto Cirrillo - Realizzazione: Fausto Cirrillo - Xama

Search

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.