Verso il nuovo sistema di monitoraggio dei LEA: gli esiti della prima sperimentazione

Vota questo articolo
(1 Vota)

Abstract

Il monitoraggio dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) è utile non solo perché consente, alle Regioni adempienti, di poter accedere alle relative premialità previste, ma anche per segnalare la capacità, da parte dei Sistemi regionali, di rispondere alla domanda di servizi sanitari. Recentemente il Ministero della Salute ha avviato l'iter che dovrebbe portare, entro il 2020, ad una profonda rivisitazione del meccanismo di monitoraggio di LEA, conducendo a tale proposito anche una sperimentazione preliminare. Attingendo alle informazioni relative a tale sperimentazione, la nota si propone di analizzare l'impatto che potrà essere prodotto, dalle modifiche previste per il meccanismo di monitoraggio dei LEA, sulla valutazione del Sistema Sanitario regionale pugliese e su quella delle altre regioni italiane.

 

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2019
  • Tematismi open data: Regioni e città
  • Curatore: Garganese
Letto 538 volte

Articoli correlati

Tag

Torna su