Verso il nuovo sistema di monitoraggio dei LEA: gli esiti della prima sperimentazione

Vota questo articolo
(0 Voti)

Abstract

Il monitoraggio dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) è utile non solo perché consente, alle Regioni adempienti, di poter accedere alle relative premialità previste, ma anche per segnalare la capacità, da parte dei Sistemi regionali, di rispondere alla domanda di servizi sanitari. Recentemente il Ministero della Salute ha avviato l'iter che dovrebbe portare, entro il 2020, ad una profonda rivisitazione del meccanismo di monitoraggio di LEA, conducendo a tale proposito anche una sperimentazione preliminare. Attingendo alle informazioni relative a tale sperimentazione, la nota si propone di analizzare l'impatto che potrà essere prodotto, dalle modifiche previste per il meccanismo di monitoraggio dei LEA, sulla valutazione del Sistema Sanitario regionale pugliese e su quella delle altre regioni italiane.

 

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2019
  • Area ricerca: Istituzionale
  • Curatore: Garganese
Letto 126 volte

©2019 IPRES - Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali
Piazza Giuseppe Garibaldi, 13 - 70122 Bari - Tel. +39 080 5228411 - Fax +39 080 5228432 - P. IVA 00724660725
E-mail: ipres@ipres.it - PEC : ipres_certificata@pec.it - www.ipres.it - Contatta lo Staff

Image
Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2015 - Certificato n. 21827 rilasciato da Certiquality Privacy Policy
Progettazione struttura e contenuti: Fausto Cirrillo - Realizzazione: Fausto Cirrillo - Xama

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok