Abstract

La presente nota analizza come la dinamica demografica influenza i tassi di occupazione nelle due ripartizioni del Paese (Centro–Nord e Mezzogiorno). La disaggregazione territoriale discende dalla considerazione dell’esistenza di una frattura sotto il profilo occupazionale e demografico tra le due; in effetti, l’analisi condotta a livello medio nazionale cela profonde differenze territoriali che meritano adeguati ed opportuni approfondimenti. Tali differenze, quindi, implicano azioni di politiche del lavoro e di servizi da adeguare – in maniera specifica e mirata – alle diverse strutture demografiche-occupazionali dei territori.

 

Pagina 1 di 31

©2019 IPRES - Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali
Piazza Giuseppe Garibaldi, 13 - 70122 Bari - Tel. +39 080 5228411 - Fax +39 080 5228432 - P. IVA 00724660725
E-mail: ipres@ipres.it - PEC : ipres_certificata@pec.it - www.ipres.it - Contatta lo Staff

Image
Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2015 - Certificato n. 21827 rilasciato da Certiquality Privacy Policy
Progettazione struttura e contenuti: Fausto Cirrillo - Realizzazione: Fausto Cirrillo - Xama

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok