Martedì, 23 luglio, 2019
News

Amministrazione trasparente

Questionario di Gradimento

Calendario eventi

Ultimo mese Luglio 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 27 1 2 3 4 5 6
week 28 7 8 9 10 11 12 13
week 29 14 15 16 17 18 19 20
week 30 21 22 23 24 25 26 27
week 31 28 29 30 31

6-9 luglio 2010, "Capitalize on Migrant Capacities", missione dell'Ipres in Algeria

Missione dell’IPRES in Algeria dal 6-9 luglio 2010 all’interno del progetto “Capitalize on Migrant Capacities", finanziato dall’Iniziativa Congiunta Migrazioni e Sviluppo delle Nazioni Unite e della Commissione Europea (JMD&I).

L’IPRES ha preso parte agli eventi di lancio in Algeria del progetto “Capitalize on Migrant Capacities” finanziato dall’Iniziativa Congiunta Migrazioni e Sviluppo delle Nazioni Unite e della Commissione Europea (JMD&I).
Il progetto intende sostenere lo sviluppo locale algerino tramite la lotta all’emigrazione dei giovani talenti e la formazione nonché il rafforzamento della collaborazione fra istituzioni, enti di ricerca e associazioni del Bacino del Mediterraneo che si occupano di studio dei fenomeni migratori e sviluppo locale.

L’IPRES, rappresentato da Jlenia Destito, ricercatrice dell’area relazioni internazionali e project manager del progetto, ha preso parte alle attività organizzate in Algeria per il lancio del progetto a livello nazionale.

Il 7 luglio ha avuto luogo ad Algeri il seminario internazionale “Migrazioni e Sviluppo”, organizzato da FACM – Forum Algerino per la Cittadinanza e la Modernità, cui hanno partecipato numerose istituzioni algerine e organizzazioni internazionali impegnate sul tema delle migrazioni in Africa e nel Bacino del Mediterraneo. A seguito del seminario i rappresentanti istituzionali delle amministrazioni e della associazioni algerine presenti nonché i diversi partner mediterranei e internazionali presenti – fra gi altri il Ministero dell’Interno, Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Giustizia, Consiglio Economico e Sociale Algerino, ANGEM, ANSEJ, ILO, Coppem, Regine Sicilia, UNDP - sono stati coinvolti in un tavolo tecnico sul tema del fenomeno migratorio africano in cui sono state stilate delle raccomandazioni per migliorare l’integrazione dei migranti e la collaborazione fra i Paesi del Mediterraneo nella comprensione e gestione dei flussi.

L’8 luglio nel Comune di Douéra si è tenuta una giornata di orientamento e informazione per 30 giovani disoccupati algerini che saranno beneficiari di una specifica attività di formazione organizzata dall’IPRES sulla gestione dei progetti e sull'avvio di un’attività d’impresa.
L’IPRES realizzerà tre sessioni formative nelle località algerine di Douéra, Oran e Batna a settembre 2010 in collaborazione con esperti europei in gestione e avvio di impresa e rappresentanti della diaspora algerina in Francia e in Italia.

Giovedì 8 ha avuto luogo anche l’iniziativa “porte aperte al microcredito”, sempre nella città di Douéra: un’esposizione dei beni prodotti dai beneficiari locali (circa 45 persone) di un microcredito messo a disposizione dall’ANGEM (Associazione Nazionale Algerina per la Gestione del Microcredito).
La partecipazione all’esposizione e il contatto diretto sia con i responsabili dell’ANGEM sia con i diretti beneficiari ha messo in luce le caratteristiche principali dei meccanismi di funzionamento delle iniziative di microcredito in Algeria, le tipologie imprenditoriali che ne beneficiano, il contesto socio-economico algerino (ad esempio il ruolo della donna nel mercato, le differenze fra il contesto urbano di Algeri e le aree rurali dal punto di vista socio-culturale e economico, le difficoltà e le opportunità legate all’apertura di una piccola attività d’impresa).
I partecipanti all'iniziativa hanno avuto modo di approfondire gli obiettivi della formazione che sarà realizzata dall’IPRES e conoscere alcune piccole attività d’impresa già finanziate.
Gli interventi si sono così succeduti: il vice-presidente del FACM Mouloud Med-Meziani ha descritto il progetto Capitalize on migrant capacities e le finalità sia della giornata di informazione sia del training che si terrà a settembre; la ricercatrice dell’IPRES Jlenia Destito ha presentato il training specificando i temi delle diverse sessioni in programma e le caratteristiche dei formatori e degli esperti che terranno il training stesso, evidenziando che durante il training i partecipanti saranno consigliati nella redazione delle idee progettuali che saranno successivamente vagliate per l’assegnazione di un microcredito sia nel quadro del progetto Capitalize on migrant capacities sia nel quadro di altri specifici programmi algerini; il responsabile della comunicazione di ANGEM Mourad Oubbad ha illustrato le modalità necessarie per ottenere un microcredito nel quadro del programma di microcredito dell’ANGEM. È seguito un dibattito con i beneficiari.

{mosimage} Foto 1

{mosimage} Foto 2

{mosimage} Foto 3 

 

Per ulteriori informazioni: Jlenia Destito, tel. +39 0805228435, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

2 luglio 2010, Seminario sulle Prospettive del federalismo fiscale nel Mezzogiorno

L’approvazione della legge delega sul federalismo fiscale n. 42/2009 ha segnato l’avvio di un processo politico-istituzionale complesso, che ha aperto, nel più ampio contesto di riforma federale dello Stato, nuove prospettive di cambiamento negli assetti funzionali, organizzativi e finanziari delle amministrazioni pubbliche.
L’
IPRES, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia e d’intesa con il Consiglio regionale della Puglia, ha realizzato un progetto di ricerca sugli effetti del federalismo fiscale, rivolto in particolare alla Regione Puglia e al Mezzogiorno.
Nello studio, che sarà presentato il prossimo venerdì 2 luglio, vengono approfonditi i principali contenuti della legge delega e, in particolare, gli impatti che la stessa potrebbe produrre sulle realtà regionali italiane e sulle amministrazioni territoriali della Puglia. Particolare attenzione è stata dedicata al funzionamento dei sistemi di perequazione interregionale disegnati dalla riforma.

All'incontro di venerdì interverranno il Vice Presidente della Camera dei Deputati Rocco Buttiglione, i Senatori della Repubblica Nicola Latorre e Rosario Giorgio Costa, il Sindaco di Bari Michele Emiliano, il Presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, l'Assessore al Sud e Federalismo della Regione Puglia Ida Maria Dentamaro, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia Antonio Castorani, e per l'IPRES il Presidente Nicola Di Cagno, il Direttore Generale Angelo Grasso e la ricercatrice Roberta Garganese.
Modererà la tavola rotonda la Vice Direttora del Corriere del Mezzogiorno Maddalena Tulanti.

Il rapporto di ricerca sarà reso disponibile durante l'incontro.
In allegato il programma del seminario sulle Prospettive del federalismo fiscale nel Mezzogiorno, previsto a Bari il prossimo venerdì 2 luglio nella Sala Convegni della Camera di Commercio in corso Cavour 2, a partire dalle ore 10.

{mosimage} Programma seminario


Per utleriori informazioni
Marta Omero_
Comunicazione Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

9 giugno 2010, Presentazione Puglia in Cifre 2009

L'IPRES presenta, il prossimo mercoledi' 9 giugno all'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, l’annuario statistico “Puglia in Cifre 2009”.

Il volume rappresenta uno strumento, rivolto in modo particolare al sistema delle Autonomie locali, per cogliere le principali caratteristiche demografiche, economiche, territoriali e sociali della Puglia.

All'incontro interverranno il Presidente del Consiglio Regionale della Puglia Onofrio Introna, il Sindaco di Bari Michele Emiliano, l'Assessore al Bilancio e programmazione della Regione Puglia Michele Pelillo, il Prorettore dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" Augusto Garuccio, il Vice Presidente della Provincia di Bari e delegato dell'Upi Puglia Trifone Altieri, il Presidente dell'Anci Puglia Michele LamacchiaGiovanni Girone, Ordinario di Statistica dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", il Responsabile della Sede di Bari della Banca d'Italia Vincenzo Umbrella, il Responsabile Analisi e Ricerca Economica Territoriale della Sede di Bari della Banca d'Italia Valerio Vacca e il Presidente IPRES Nicola Di Cagno.
Modererà la tavola rotonda Stefano Costantini, Responsabile della Redazione di Bari de "La Repubblica".

{mosimage} Programma dell'incontro

Per informazioni

Marta Omero I Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

21 giugno 2010, Assemblea dei Soci dell'IPRES

 L’Assemblea dei Soci dell’IPRES è indetta presso la sede dell'Istituto in piazza Garibaldi, 13 a Bari, in prima convocazione domenica 20 giugno 2010 alle ore 7 e, ove non sia raggiunto il numero legale, in seconda convocazione, lunedì 21 giugno 2010 alle ore 17 per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • comunicazioni del Presidente,
  • eventuali osservazioni al verbale di Assemblea dei Soci in data 08.02.2010,
  • nomina di un Componente del Comitato Scientifico in sostituzione del dimissionario Giovanni Brigante,
  • bilancio consuntivo dell’esercizio 2009,
  • relazione sull’attività svolta nell’esercizio 2009,
  • indirizzi, strategie e politiche dell’Istituto (art. 7 lett. f dello Statuto sociale),
  • eventuali sopravvenute.

IPRES Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali

Piazza Giuseppe Garibaldi, 13 - 70122 Bari - Tel. +39 080 5228411 - Fax +39 080 5228432 - P. IVA  00724660725
E-mail: ipres@ipres.it - PEC : ipres_certificata@pec.it - www.ipres.it - Contatta lo Staff

DoveSiamo